FANDOM


Death Race
Death Race è un videogioco del 1976. Venne creato da Exidy.

StoriaModifica

Il gioco, basato sul film del 1975 Death Race 2000, venne creato affinchè potessero parteciparvi uno o due giocatori.

La cosa che lo ha reso famoso non è il gameplay in se, ma la controversia che ne è nata.

GameplayModifica

Nel gioco bisogna impersonare il protagonista dell'omonimo film, e investire con la propria auto i gremlins. Una volta investiti i gremlin urlano, sanguinano e si trasformano in tombe. Il giocatore viene qualificato in base al numero di gremlin investiti.

  • 1–3 punti: cercatore di scheletri; (skeleton chaser)
  • 4–10 punti: spacca ossa; (bone cracker)
  • 11–20 punti: cacciatore di gremlin; (gremlin hunter)
  • 21 punti o più: guidatore esperto. (expert driver)

ControversieModifica

Il fatto che i gremlin ricordassero dei pedoni causò una grande controversia, in quanto si ritenne che il gioco spingesse i ragazzi alla violenza. Nonostante il presidente della Exidy avesse affermato che il gioco non incitava alla violenza, i media attaccarono il gioco. Il National Safety Council lo definì morboso e malato. La CBS effettuò un servizio sull'impatto psicologico dei videogiochi. Vi furono anche servizi del NBC e articoli sul National Enquirer e sulla rivista Midnight.

CuriositàModifica

  • Death Race è stato il primo gioco dedicato a un film;
  • E' anche stato il primo viedogame a subire controversie circa i contenuti.